Go to Top
  • Nessun prodotto nel carrello

Newsletter 31 Luglio 2020

Gentili soci,

giunti alle porte della pausa estiva, siamo ad informarvi delle discussioni intraprese e delle decisioni raggiunte in sede di assemblea soci, avvenute nelle date del 1° luglio e del 20 luglio scorso.

Nonostante ovvie difficoltà causate dall’insorgere del coronavirus, i punti di discussione e le nuove iniziative possono essere così riassunte:

  • Tornata finalmente la società ad una situazione di sostenibilità finanziaria, il consiglio di amministrazione è tornato a reimpostare lo sviluppo del progetto mutualistico, facendo tesoro dell’esperienza pregressa, maturata nei primi anni di start-up della società;
  • È impegno primo potenziare il numero di soci aventi età coerente con la fase lavorativa: con tale obiettivo, si sta finalmente concludendo lo studio per istituire un fondo di assistenza sanitaria, rivolto all’ingresso nella società di imprese ed enti cui proporre convenzioni per la fruizione dei sussidi erogati ai propri dipendenti;

Tale motivo ha comportato la convocazione dell’assemblea del 20 luglio, per l’approvazione del nuovo statuto e del nuovo regolamento, al fine di adattarli alle recenti normative contenute nel TUnico del Terzo Settore (D.Lgs. 117/2017 e successive modificazioni ed integrazioni, fra cui il D.Lgs. 105/2018), nonché per poter iscrivere la società all’anagrafe dei Fondi Sanitari di cui al D.M. del 31 marzo 2008 tenuto a cura del Ministero della Salute. Vi invitiamo a prendere visione dello Statuto e del regolamento pubblicati sul sito www.mutuaprivata.com

  • Dal mese di agosto entrerà in vigore, per la prima volta, un tariffario di riferimento per le prestazioni convenzionate in favore dei soci, pattuito con ciascuno degli istituti di diagnostica e di medicina convenzionata:
  1. Tariffario SSMS – Istituto R.I.B.A. S.p.a. i cui importi resteranno invariati rispetto al tariffario ad oggi vigente;
  2. Tariffario SSMS – Istituto C.I.D.I.M.U. S.p.a., permetterà di tornare ad effettuare prestazioni diagnostiche anche presso l’Istituto C.I.D.I.M.U S.p.a. in tutte le sue sedi territoriali e specialistiche. Il tariffario delle visite resterà invariato rispetto all’attuale;
  3. Tariffario SSMS – Istituto I.R.R. – R.I.B.A. S.p.a., i cui importi corrisponderanno a quelli del secondo tariffario per le prestazioni di diagnostica e poliambulatorio. Tale tariffario si completa delle prestazioni di fisioterapia: per la prima volta si vedrà la partecipazione della mutua sanitaria anche alla medicina riabilitativa.
  • Il passaggio delle partecipazioni sociali ad anno solare si sta svolgendo regolarmente, e da gennaio 2021, tutte le partecipazioni mutualistiche avranno durata dal 1° gennaio al 31 dicembre. Ciò semplificherà in maniera sensibile la contabilità e permetterà di controllare con maggiore facilità la regolarità dei rinnovi.
  • La partecipazione sociale si è mantenuta alta, e questi mesi sono serviti per progettare ed incentivare lo sviluppo della società, andando a destinare parte delle risorse a servizi ulteriori di natura sociosanitaria:
  • Il servizio BlueAssistance fornirà, oltre ad un circuito ed un tariffario calmierato di servizi odontoiatrici e di prodotti di ottica, anche dei servizi veterinari. Seguirà a breve newsletter informativa anche di questo ultimo network attivato;
  • Per i soci continuerà ad essere disponibile la possibilità di vedersi recapitare a casa gratuitamente i farmaci richiesti presso una farmacia di prossimità tramite il servizio (app pharmercure) di cui abbiamo diffusamente parlato nelle scorse newsletter sempre visualizzabili sul sito;
  • Il Professor Piccoli ha rassegnato le proprie dimissioni, con rammarico, per ragioni dettate dai propri impegni familiari. Si è provveduto, pertanto, ad adottare i necessari provvedimenti per la sostituzione del presidente. Dopo un dibattito, si è riconosciuto opportuno rendere dimissionario tutto il consiglio di amministrazione, e si è proceduto alla nomina di un consiglio di amministrazione di CINQUE membri, data la disponibilità di alcuni soci presenti in assemblea ad accettare tale nomina, consci dell’impegno che verrà richiesto nei prossimi mesi per la realizzazione dei programmi in cantiere, e che l’accettazione della carica presuppone la gratuità del mandato.

Questi mesi di riduzione, se non di interruzione delle attività produttive e commerciali sono serviti a fare il punto sul percorso finora intrapreso. Siamo consci delle difficoltà, ma anche delle potenzialità che offre questa piccola realtà. Il consiglio di amministrazione in carica si spenderà fin d’ora per la promozione e per lo sviluppo della realtà mutualistica e per la diffusione della sua cultura.

Vi auguriamo una serena pausa estiva,

Tutto lo staff SSMS